HomeCronacaPachino: incidente in cui morì Antonio Malandrino, condannato il conducente dell’auto a 6 anni di reclusione

Pachino: incidente in cui morì Antonio Malandrino, condannato il conducente dell’auto a 6 anni di reclusione

Dopo un anno e mezzo da quel terribile 28 dicembre 2019 in cui, a seguito di un tragico incidente, perse la vita Antonio Malandrino, si è tenuta la sentenza di primo grado che ha condannato Francesco Cavarra, 21enne, a sei anni di reclusione per omicidio stradale perché considerato colpevole dell’accaduto. La sentenza si è tenuta il 27 maggio.

La sera dell’incidente a bordo dell’auto erano in tre: Antonio nel sedile posteriore, Francesco Cavarra alla guida e Michele Spataro a fianco del conducente. Erano tre amici fraterni, legati dalla grande passione per il calcio. Infatti Antonio, 19enne, era il portiere della squadra di calcio rosolinese. L’incidente avvenne proprio nella strada che percorreva più volte al giorno per allenarsi, cioè quella che collega Pachino a Rosolini.

Portopalo: arriva il
Pachino: telecamere

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO