HomeCronacaPachino: chiuso negozio di abbigliamento e casalinghi cinese perché privo di autorizzazione comunale

Pachino: chiuso negozio di abbigliamento e casalinghi cinese perché privo di autorizzazione comunale

La Polizia Municipale lo scorso settembre ha effettuato un sopralluogo da cui è scaturita la chiusura di un attività commerciale sita in contrada Cozzi, nella strada provinciale che collega Pachino a Noto. Il titolare del negozio di abbigliamento e casalinghi, un cinese di 28 anni, Q.Z., al momento del controllo da parte della pattuglia, era privo di autorizzazione comunale. Per tale motivo, per la sua attività è stata disposta la chiusura da parte del responsabile del settore “Attività produttive, Suap e Commercio“.

Progetto "testimoni
Pachino: recuperata

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO