HomeCronacaPachino: rapina a mano armata in centro scommesse, arrestato un 42enne

Pachino: rapina a mano armata in centro scommesse, arrestato un 42enne

E’ avvenuta ieri sera, intorno alle ore 20.30, una rapina a mano armata in un noto centro scommesse pachinese, sito in via Giovanni Pascoli, zona san Corrado. L’attività commerciale era in chiusura, ma all’interno erano ancora presenti dei clienti, quando un uomo con il volto coperto da passamontagna e casco, armato di coltello, ha minacciato il titolare della sala giochi per farsi consegnare l’incasso. Ricevuto il bottino di circa 500 euro in contanti, il malvivente si è allontanato rapidamente verso le vie del centro storico, cercando di far perdere le sue tracce. Ma la fuga ha avuto durata breve, in quanto immediatamente le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per risalire all’identità del responsabile della rapina. Gli agenti del Commissariato di Polizia hanno bloccato il malvivente, un 42enne pachinese, in via Magenta. Arresto con l’accusa di rapina a mano armata, adesso l’uomo si trova nel carcere di contrada Cavadonna a Siracusa.

Durante le fasi dell’inseguimento il malvivente aveva cercato di liberarsi del contante poi recuperato dai poliziotti.

L’arrestato, era già conosciuto alle forze di polizia ed era sottoposto alla misura della libertà vigilata con obbligo di non allontanarsi dal Comune di Pachino senza autorizzazione del magistrato e l’obbligo di non uscire dalla propria abitazione dalle ore 21:00 alle ore 07:00 del mattino.

Pachino: calo delle
Pachino: denunciato

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO