_
pubbl
Hotel Celeste opticale Studio Tossani Patrizia rigeneral_world Onoranze Funebri Giorgio Di Gabriele nastasi Idrosanitari Misseri tiche chiccolandia

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Il PCI dice no al Ticket sanitario, anche a Pachino.

Raccolta firme in Piazza "Vittorio Emanuele" a Pachino, Sabato (30 Settembre) e Domenica (1 Ottobre).

Pubblicato il 29/09/2017

Il PCI dice no al Ticket sanitario, anche a Pachino.

Ormai da tempo il diritto alla salute dei cittadini italiani, e siciliani in particolare modo, è messo in discussione. Sono sempre di più le difficoltà di tanti uomini, donne, anziani ad accedere ai servizi ed alle prestazioni necessarie a garantire la tutela della loro salute. Tali difficoltà, che sono all'ordine del giorno in tantissime realtà sanitarie, (in Sicilia la situazione è ancora peggiore) sono prodotte in molti casi dalla richiesta di pagamento di ticket sempre più costosi e addirittura insostenibili per una larga fetta di popolazione (lavoratori che non arrivano alla fine del mese, disoccupati, pensionati, ecc...) che deve scegliere tra il curarsi o il vivere in maniera dignitosa. In Italia si parla addirittura di 11 milioni di persone che rinunciano alle cure ponendo una ipoteca sulla loro salute. Tutto ciò non è più sostenibile: il diritto alla salute è sacrosanto e deve essere garantito. I cittadini che pagano già le tasse e arrivano a stento a fine mese non devono pagare ulteriormente per ricevere le cure! Si deve per forza cambiare politica, si deve urgentemente cambiare questo sistema sanitario che NON funziona più! Per questo diciamo un secco NO alle liste d'attesa sempre più interminabili in Sicilia, che si possono e si debbono superare; diciamo NO alla crisi dei Pronto Soccorso che troppo spesso sfocia in casi di mala sanità a rischio del cittadino. E ancora per questo vogliamo cominciare dall'ABOLIZIONE SENZA SE E SENZA MA dei TICKET SANITARI, perché il diritto a curarsi deve essere il diritto di tutti! La Petizione Popolare Nazionale avanzata dal Partito Comunista Italiano sta già girando in tutte le Piazze d'Italia raccogliendo successo (dato il malcontento generale su questo problema); anche ai cittadini Pachinesi e Portopalesi verrà data l'opportunità di ribellarsi a questo sistema, e lo si può fare firmando la Petizione, cioè mettendo una firma per la propria salute e la salute dei figli. Saremo in Piazza "Vittorio Emanuele" a Pachino, Sabato (30 Settembre) e Domenica (1 Ottobre)- SABATO dalle 16:00 alle 19:30, DOMENICA dalle 9:00 alle 12:30; per firmare serve un documento d'Identità. Chiediamo una firma a tutti i cittadini con buon senso, stanchi di pagare per curarsi, una firma per la nostra salute!


Torna alla lista delle news


Pubblicità