_
pubbl
rigeneral_world Idrosanitari Misseri Hotel Celeste opticale Studio Tossani Patrizia

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Portopalo. Corriere morso dai cani muore mentre consegna un pacco.

La tragedia si è consumata all'interno di una proprietà privata in c.da Pagliarello.

Pubblicato il 02/01/2018

Portopalo. Corriere morso dai cani muore mentre consegna un pacco.

Tragedia oggi a Portopalo, esattamente in c.da Pagliarello. Un corriere che lavorava per una nota agenzia nel settore delle spedizioni espresse nazionali, era impegnato nella consegna di un pacco quando si sarebbe addentrato in una proprietà privata. Il fattorino in solitudine e dopo aver parcheggiato il furgone all'interno dello stabile, avrebbe percorso circa 150 metri a piedi alla ricerca del destinatario del plico. Ad un tratto, l'uomo 55enne e che viveva a Catania, si è visto accerchiare da 3 cani razza Corso. Nessuno può confermare con certezza cosa sia successo poco prima di pranzo tra le campagne portopalesi, ma una cosa è certa: l'uomo assumeva dei farmaci per attenuare complicanze cardiache e forse un malore alla vista dei cani avrebbe fatto cadere il poveretto a terra. Quindi il branco costituito come già detto da 3 cani di grossa taglia, si sarebbe avvicinato al fattorino mordendolo più volte, in particolare sul polpaccio e braccia, ma non su punti vitali che ne avrebbero scaturito la morte da morso di animale. Sarà tuttavia l'autopsia condotta dal medico legale a dare una svolta ai fatti accaduti. Quanto scritto fino adesso è solo frutto delle testimonianze raccolte dei presenti alla scena del ritrovamento del corpo. Si attendono pertanto ulteriori verifiche e conferme. Sul posto i Carabinieri del Comune marittimo, già entrati in azione affinchè si possano assemblare tutti i pezzi del puzzle e fare luce su questa sconvolgente storia. Presente anche il medico veterinario dell'ASL che ha ordinato il trasferimento dei cani presso la città di Siracusa: gli animali sono tenuti sotto osservazione e si stanno eseguendo tutte le procedure che i vari protocolli in questi casi richiedono. Foto a scopo illustrativo.


Torna alla lista delle news


Pubblicità