_
PachinoCamNews
Hotel Celeste opticale mordi_e_gusta Vendicari Holiday Casa vacanze Studio Tossani Patrizia rigeneral_world baywatch

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Consiglio comunale alle ore 11:30, l'opposizione critica la scelta del Presidente Borgh.

Per l'opposizione tale orario sarebbe cause delle varie assenze registratesi negli ultimi consigli.

Pubblicato il 09/02/2018

Consiglio comunale alle ore 11:30, l'opposizione critica la scelta del Presidente Borgh.

"Assurdo convocare per l'ennesima volta il consiglio comunale alle 11.30". Così, senza usare mezzi termini, protestano alcuni consiglieri di opposizione del civico consesso di Pachino. La protesta è diretta contro il presidente del consiglio Salvatore Borgh, che ha convocato le ultime sei sedute del consiglio comunale nelle ore antimeridiane. Proprio per tale motivo le sedute consiliari si sono tenute sempre in seconda convocazione e oggi il consiglio non si è svolto con la non deliberazione dei punti posti all'ordine del giorno poiché erano assenti proprio i consiglieri di maggioranza o pseudo tale. "E' inutile impegnare ogni volta gli uffici di segreteria per le sedute consiliari - continua la nota dell'opposizione- in questo orario insolito, ove molti consiglieri lavorano ed inoltre, così facendo, si privano gli uffici comunali del personale di segreteria creando palesi disservizi. E’ oramai acclarato che i consiglieri comunali non possono riunirsi in un orario simile (alle 11,30) e questo comportamento mostra per l'ennesima volta mancanza di serietà del presidente Borgh nei nostri confronti." Il messaggio al Presidente è quindi chiaro, si spera di ritornare alle "vecchie abitudini" quando il consiglio comunale veniva espletato nelle ore serali.


Torna alla lista delle news


Pubblicità