_
PachinoCamNews
Hotel Celeste opticale
Vendicari Holiday Casa vacanze Terra dei Sapori
Studio Tossani Patrizia rigeneral_world
baywatch

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Per Guarino già è caos a Marzamemi con il ponte del 2 giugno.

Comunicato a firma del consigliere comunale Massimo Guarino.

Pubblicato il 03/06/2018

Per Guarino già è caos a Marzamemi con il ponte del 2 giugno.

Il ponte del 2 giugno e arriva il caos a Marzamemi. Le foto inviateci dal consigliere comunale Massimo Guarino dal Borgo sono eloquenti. "Posso comprendere fino ad un certo punto che l'amministrazione Bruno è impegnata in questi periodi all'attenzione rivolta alla presenza della commissione prefettizia o alla campagna politica in vista delle comunali del 2019, ma ciò non giustifica il lassismo che sta provocando disagi già in questo periodo. -Massimo Guarino aggiunge- Dallo scoppio della fognatura ieri al porto, alla spazzatura dislocata in vari punti e non ritirata, per non parlare dell'insediamento di decine di bancarelle in via Marzamemi dove, invece di offrire ai turisti prodotti artigianali locali, troviamo indiani, africani e altre etnie che vendono oggetti dalla indubbia provenienza. Un vero caos che in caso di emergenza potrebbe agevolare una tragedia: ma il Sindaco si è mai chiesto in caso di necessità dove è come sono le vie di fuga a Marzamemi? Perché le bancarelle non vengono ospitate in piazza Regina Margherita? Se l'inizio della stagione estiva 2018 offre queste premesse, invito qualcuno a stoppare il tutto e resettare i progetti. Inutile dichiarare che Marzamemi è la perla del Mediterraneo, quando gli stessi che lo gridano sui social e TV non sono poi nel concreto in grado di gestirla." Massimo Guarino.


Torna alla lista delle news


Pubblicità