_
Poliambulatorio Medicina Fisica
Hotel Celeste Studio Tossani Patrizia
Vendicari Holiday Casa vacanze opticale
mordi_e_gusta rigeneral_world
baywatch

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Il Tribunale di Siracusa su Salvatore Giuliano: non è un uomo socialmente pericoloso.

L'uomo è stato difeso dagli Avv.ti Luigi Caruso Verso e Giuseppe Gurrieri.

Pubblicato il 07/06/2018

Il Tribunale di Siracusa su Salvatore Giuliano: non è un uomo socialmente pericoloso.

Il Tribunale di Siracusa, Collegio penale, ha rigettato la richiesta di applicazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di p.s. per tre anni con obbligo di soggiorno, avanzata dalla locale Procura nei confronti del pachinese Giuliano Salvatore, di anni 55, difeso dagli Avv.ti Luigi Caruso Verso e Giuseppe Gurrieri. Il Tribunale si è espresso nel senso di non ritenere "evidenziati elementi sufficienti a dimostrare la situazione di attuale pericolosità sociale prospettata dalla Questura", tenuto conto del fatto che "i precedenti del Giuliano riguardano fatti degli anni '90" e pertanto risultano del tutto irrilevanti. I giudici proseguono affermando che i suoi attuali carichi pendenti "non provano l'attuale pericolosità sia per la risalenza nel tempo sia per la contenuta gravità - l'accusa di diffamazione riguarda frasi scritte dal Giuliano su Facebook ed indirizzate al giornalista Borrometi Paolo, il quale aveva pubblicato un articolo di giornale riguardante il Giuliano e i suoi collegamenti con il clan Trigila di Noto" In fine il Tribunale si esprime anche sui presunti contatti tra il Giuliano Salvatore e soggetti pregiudicati, definendoli "poco significativi, posto che, come dimostrato dalla difesa, si tratta di soggetti con cui il Giuliano intrattiene rapporti di lavoro".


Torna alla lista delle news


Pubblicità