_
PachinoCamNews
rigeneral_world baywatch
Hotel Celeste opticale
panificio_migliore2 SORTINO_DOTTORE
Studio Tossani Patrizia

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Raccolta rifiuti, per Guarino scelta errata dedicare un solo giorno all'indifferenziato.

Il consigliere comunale indipendente Massimo Guarino evidenzia alcune lacune percepite sul nuovo calendario settimanale.

Pubblicato il 12/06/2018

Raccolta rifiuti, per Guarino scelta errata dedicare un solo giorno all'indifferenziato.

Lo hanno trovato a "sorpresa" all'interno delle cassette della posta, rivoluzionando le quotidiane abitudine dei cittadini in merito alla procedura della raccolta differenziata in città. Stiamo parlando del calendario settimanale esposizione materiale, calendario pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Pachino giovedì 7 giugno. Bello, colorato, semplice nel far comprendere a tutti come e cosa conferire ogni giorno ma, stando alle critiche mosse da alcuni cittadini e anche dal consigliere comunale Massimo Guarino, ci sarebbe una grave scelta, riferita alla giornata di martedì, che potrebbe causare ancora di più la presenza di sporcizia in città e zone balneari. Il riferimento sta in quel disegno colore grigio che raffigura un secchio sotto la didascalia del martedì, l'unica giornata dedicata alla raccolta dell'indifferenziato. "Ero pronto ad elogiare, dopo tanti errori di questa amministrazione collezionati in 4 anni, il nuovo calendario per il ritiro dei rifiuti ma, purtroppo, devo ancora constatare che i pasticci e le scelte sbagliate dal quartier generale di via XXV Luglio permangono. -inizia così il comunicato del consigliere Guarino- "Vorrei scoprire quale lampo di genio ha illuminato la mente di qualcuno, tale da decidere di dedicare un solo giorno, il martedì, per il ritiro della classica spazzatura. Ma il vero clou in questa storia è quando dagli operatori ecologici percepisci che regna il caos totale, perchè gli stessi mi hanno riferito che questo calendario sarà fattivo con l'introduzione del nuovo appalto della spazzatura. Quindi invito l'Assessore Andrea Nicastro a chiarire a tutti come stanno i fatti!" -Massimo Guarino continua evidenziando alcuni nei- "Sul nuovo calendario imbucato nelle case dei pachinesi non c'è data, la famosa autovettura banditrice che dovrebbe darne notizia, così com'è stato anticipato su Facebook, nessuna l'ha vista o udita. Inoltre, sempre riferendomi al fatidico martedì, non oso immaginare cosa potrebbe accadere a Marzamemi e zone balneari. Capisco che il nostro vice sindaco nonché Assessore all'Ecologia voglia fare cassa sanzionando chi non rispetti le regole, e fa bene a farlo, ma non si può "approfittare" dei cittadini che non ricevono adeguata comunicazione, non hanno mastelli e sacchetti forniti dal Comune e non ottengono poi riscontro con gli operatori Dusty. Credo che il caos per questa "novità" ecologica già è in pieno atto e, ribadisco, vorrei comprendere meglio la scelta dell'amministrazione comunale che ha portato alla realizzazione del nuovo calendario settimanale sulla raccolta dei rifiuti a Pachino."


Torna alla lista delle news


Pubblicità