_
PachinoCamNews
pablo Adelfio
Hotel Celeste solar energy
opticale SORTINO_DOTTORE
Studio Tossani Patrizia rigeneral_world
baywatch

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Chiesto il rinvio a giudizio per l'ex Sindaco di Portopalo, assieme alla moglie e due dipendenti comunali.

Dovranno rispondere di falsità ideologica e tentato abuso d’ufficio.

Pubblicato il 26/10/2018

Chiesto il rinvio a giudizio per l'ex Sindaco di Portopalo, assieme alla moglie e due dipendenti comunali.

Fonte: www.nuovosud.it - La Procura della Repubblica di Siracusa ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex sindaco di Portopalo di Capo Passero, Giuseppe Mirarchi, 70 anni, della moglie Concettina Scrofani di 63 e di tre tecnici, Vincenzo Pitino, Mario Poidomani ed Emanuele Marino. Il pm Francesca Eva, accusa i coniugi Mirarchi di avere realizzato un immobile con piscina, modificando i documenti sullo stato dei luoghi. La moglie dell'ex sindaco avrebbe firmato le planimetrie, richiedendo l'autorizzazione per la costruzione di un deposito - attrezzi. Sull'area, invece sarebbe stata realizzata una villa di 155 metri quadrati, con veranda coperta di 83 metri quadrati, una piscina di 70 metri quadrati. Poidomani e Marino, dipendenti comunali, secondo l'accusa, avrebbero arrecato vantaggi con la loro condotta ai coniugi Mirarchi. L'udeinza preliminare è stata fissata per il prossimo 29 gennaio.


Torna alla lista delle news


Pubblicità