_
PachinoCamNews
pachino

Torna alla lista delle news


Pubblicità


No alla chiusura del Centro AIAS di Pachino e di Portopalo.

Alla conferenza stampa di giovedì parteciperà Pina Casalino, presidente del Centro AIAS di Pachino.

Pubblicato il 15/01/2019

No alla chiusura del Centro AIAS di Pachino e di Portopalo.

Per dire no alla chiusura del Centro AIAS di Pachino e di Portopalo, che accoglie i ragazzi e le ragazze, i bambini e le bambine “superabili”, della Zona Sud della provincia di Siracusa, sabato dalle ore 16:00 alle 18:30, nel salone della Chiesa Madre di Pachino, nella piazza principale, atleti, uomini di cultura provenienti dalla società civile e artisti diranno no alla proposta di chiusura del Centro e riaffermeranno il principio che anche i bambini della zona sud devono avere un luogo di incontro, a prescindere da tutto. Alle 18:30 ci recheremo in Chiesa per partecipare alla Messa celebrata da Don Bruno Carbone, che ringraziamo, così come ringraziamo Sua Eccellenza il Vescovo di Noto per avere dato la disponibilità alla realizzazione della manifestazione. Giovedì alle 17:30, nei locali del Consiglio Comunale di Pachino, presenteremo la manifestazione alla presenza dei campioni olimpici Stefano Barrera e Giuseppe Gibilisco, del Sindaco di Pachino, Roberto Bruno, del Sindaco di Portopalo, Gaetano Montoneri, di Don Bruno Carbone, parroco della Chiesa Madre di Pachino e di tutti i Consiglieri Comunali e Assessori dei Comuni di Pachino e Portopalo. Alla conferenza stampa di giovedì parteciperà Pina Casalino, presidente del Centro AIAS di Pachino e una delegazione di genitori. La tua presenza è particolarmente gradita.


Torna alla lista delle news


Pubblicità