_
PachinoCamNews
pachino

Torna alla lista delle news


Pubblicità


I pachinesi firmano a sostegno del Ministro Matteo Salvini.

Un risultato che è diventato un successo: 580 firme in poche ore in Piazza Vittorio Emanuele.

Pubblicato il 03/02/2019

I pachinesi firmano a sostegno del Ministro Matteo Salvini.

Il Ministro Matteo Salvini ultimamente è sotto l'occhio del ciclone da una sinistra "agguerrita", PD in prima linea, perchè contraria alle scelte politiche del leader della Lega. Le critiche corredate da denunce non mancano per Salvini perchè indossa la divisa della Polizia di Stato, oppure perchè evita di far scendere al porto italiano decine di clandestini, vedi caso Diciotti o Sea Watch3. Tuttavia in questo trambusto politico/giudiziario Matteo Salvini dovrà comunque far valere i suoi diritti e diffondere le sue spiegazioni. A causa di ciò nel weekend in tantissime piazze italiane è partita una raccolta firme a sostegno del Ministro Salvini che, come scritto nei vari volantini sparsi in tutta la nazione, rischia da 3 a 15 anni di carcere per aver fatto il proprio dovere difendendo i confini italiani. A Pachino si è impegnato su questo fronte il Circolo Lega Pachino con il suo Segretario Giordano Di Raimondo Metallo e il vice Giorgio Guarnaschelli i quali stamani, assieme ai tanti amici e simpatizzanti del Partito, hanno ben accolto i cittadini pronti nell'apporre una firma. Anzi le firme collezionate in poche ore sono state circa 580. "Il Circolo Lega di Pachino esprime grande gratitudine per la reazione ottenuta dai cittadini di Pachino, -dichiara il Segretario pachinese- siamo rimasti colpiti dai commenti degli stessi che puntano il dito contro il PD, nazionale e locale, visto che 5 anni fa proprio a Pachino fu eletto un Sindaco del Partito Democratico il quale raccolse il 75% dei consensi. Fu un vero e proprio plebiscito che oggi, purtroppo per loro, sarà sicuramente fantascientifco ripetere. Ho notato stamani che alcuni anziani di sinistra hanno comunque firmato per la Lega, spiegando che chi lotta per il popolo Italiano, va difeso dagli attacchi politici e non solo. Matteo Salvini piace, lo avverto e lo leggo negli occhi dei miei compaesani, l'ho percepito stamattina tra volantini, penne e moduli da compilare." Di Raimondo Metallo fa poi una analisi politica più ampia "Confermato il disastro ottenuto dal PD, da Pachino fino in Valle D'Aosta, in Forza Italia persevera il silenzio, non esiste una sede a Pachino e non ci sono tesserati, il tutto condito dalla "cavolata" dell'Onorevole Prestigiacomo che nel caso Sea Watch 3 ha ancora di più confermato il braccio teso di FI verso il PD. Focalizzando invece il partito della Meloni Fratelli D'Italia, ha avuto un terremoto interno a causa dell'avvicinamento ai Popolari di Raffaele Lombardo. Il PD si riunisce per discutere di come trasformarsi in Lista Civica per le prossime elezioni, pensando di far dimenticare ai cittadini i vari fallimenti e le promesse non mantenute.Credo quindi fermamente che la Lega con il nostro leader Matteo Salvini oggi sia il riferimento politico più saldo di questo territorio."


Torna alla lista delle news


Pubblicità