_
PachinoCamNews
opticale SORTINO_DOTTORE
Studio Tossani Patrizia rigeneral_world
baywatch dinatale
marchisa martorino_gomme
giliberto_auto cutrona
humanitas alsolitoposto
pizza_express lerbadelvicino
gozzo raggio_verde
Hotel Celeste

Torna alla lista delle news


Pubblicità


860 mila euro per la nuova rete fognaria a Marzamemi.

Soddisfazione dal sindaco, Roberto Bruno, e dall’assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Gianni Scala.

Pubblicato il 05/02/2019

860 mila euro per la nuova rete fognaria a Marzamemi.

«Marzamemi avrà una nuova rete fognaria. E non è una promessa, ma la certezza giunta attraverso la comunicazione di finanziamento di un progetto del Piano di sviluppo rurale per 860 mila euro. Questo vuol dire amministrare per la comunità e dare risposte ai cittadini». A dichiararlo sono il sindaco, Roberto Bruno, e l’ assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Gianni Scala. «Una risultato eccezionale – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Gianni Scala -, a cui siamo arrivati attraverso la programmazione, la puntuale progettazione e l’instancabile lavoro di tutti finalizzato a reperire fondi per le opere pubbliche. Riteniamo l’intervento di fondamentale importanza per il borgo marinaro, sia dal punto di vista del miglioramento dei servizi sia per agevolare l’incremento turistico». Il macro progetto, finanziato con fondi a valere sulla misura 7.2 del Piano di sviluppo rurale, comprende quattro distinte progettazioni che hanno l’obiettivo di favorire lo sviluppo dei servizi essenziali per migliorare la qualità della vita della popolazione residente, con particolare riferimento per la popolazione rurale, e le condizioni per lo sviluppo delle attività delle imprese attraverso una serie di interventi su piccola scala, ovvero: la realizzazione e completamento della rete fognaria di Marzamemi; la realizzazione di un impianto fotovoltaico per l’alimentazione a zero emissioni del depuratore comunale; il recupero dell’edicola di San Giuseppe quale manufatto avente caratteristiche architettoniche storiche riconosciute dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali di Siracusa; la sostituzione caldaie e impianto solare termico in alcuni edifici pubblici. «Tutto ciò – ha dichiarato il sindaco Roberto Bruno – è frutto del delicato lavoro di programmazione di interventi svolto internamente agli uffici. Si tratta di un risultato importante di cui, sin da ora, rivendichiamo il merito e che ci consentirà di fare significativi passi avanti a tutela del territorio e a della collettività. Tali opere pubbliche, assieme alle altre in programma, qualificano la mia amministrazione tra le più fattive. È un successo che dedichiamo alla nostra comunità e che rivendichiamo come tra gli interventi più importanti degli ultimi decenni destinati a Marzamemi». Fonte: www.comune.pachino.sr.it


Torna alla lista delle news


Pubblicità