_
PachinoCamNews
Hotel Celeste opticale
SORTINO_DOTTORE Studio Tossani Patrizia
rigeneral_world baywatch
dinatale marchisa
martorino_gomme giliberto_auto
cutrona humanitas
alsolitoposto pizza_express
lerbadelvicino gozzo
raggio_verde

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Con 2 pullman alla volta di Siracusa in Prefettura.

Riscontrate difetti di forma nel piano di riequilibrio: la situazione si ingarbuglia.

Pubblicato il 05/02/2019

Con 2 pullman alla volta di Siracusa in Prefettura.

Come da richiesta urgente della CGIL, dalla CISL FP e della UILFPL, a firma dei segretari generali Francesco Nardi, Daniele Passanisi e Gesualda Altamore, stamani il sit-in dei dipendenti comunali di Pachino a Siracusa si è svolto regolarmente. Come da programma alle ore 8:30 due pullman sono partiti da Pachino dal parcheggio Stadio Comunale alla volta di Piazza Archimede, nei pressi della Prefettura del capoluogo aretuseo. Qui ad attenderli personale della Prefettura che ha accolto una delegazione ed ascoltato le richieste e problematiche che affliggono circa 170 dipendenti comunali senza stipendio da Novembre 2018: all'appello mancano infatti dicembre, tredicesima e gennaio. La Prefettura ha richiesto quindi domani 6 febbraio un incontro con la segretaria del Comune di Pachino e il responsabile del servizio finanziario. Carte alla mano, sembrerebbe che il piano di riequilibrio così tanto "sbandierato" dall'amministrazione Bruno per la sua approvazione, in realtà non sarebbe stato approvato perchè non corretto. Pertanto senza il piano di riequilibrio approvato, il binario morto è pronto ad attendere il treno del Sindaco Bruno e della Giunta. Nonostante le aliquote IMU e Tasi rimarrebbero inutilmente al massimo per i cittadini di Pachino, la situazione sociale e psicologica dei dipendenti è al limite perchè privati dalla base economica: queste famiglie devono mangiare, vestirsi, pagare le bollette senza dimenticare mutui e prestiti bancari che sovente richiedono il rientro, dopo aver oltrepassato la scopertura. Nella foto alcuni dipendenti all'interno del pullman che li ha portati stamattina a Siracusa.


Torna alla lista delle news


Pubblicità