_
PachinoCamNews
pachino

Torna alla lista delle news


Pubblicità


L’Istituto Professionale Paolo Calleri di Pachino sempre più vicino all’Europa.

Per una settimana, 20 studenti e 11 docenti provenienti da 5 Paesi Europei

Pubblicato il 08/02/2019

L’Istituto Professionale Paolo Calleri di Pachino sempre più vicino all’Europa.

Gli studenti del Calleri, grazie ai diversi progetti Erasmus Plus a cui la scuola ha aderito, avranno la possibilità di partecipare a numerose mobilità all’estero (Lettonia, Romania, Spagna, Portogallo, Bulgaria, Polonia e Malta) per sviluppare e migliorare le loro competenze professionali e linguistiche. Nella settimana dal 11 al 15 febbraio 2019, l’Istituto Calleri, diretto dal DS prof. Giuseppe Morana, ospiterà la prima mobilità degli studenti del progetto Erasmus Plus UnESCo-Untold Experiences Stories of a Country (UnESCo- Storie ed esperienze non raccontate di un Paese) - Erasmus Plus KA2 – Partenariato strategico tra scuole per lo scambio di buone pratiche. Per una settimana, 20 studenti e 11 docenti provenienti da 5 Paesi Europei, Bulgaria, Polonia, Portogallo, Romania e Spagna, saranno impegnati con i nostri studenti e docenti in attività che riguarderanno la promozione e la valorizzazione dei siti Unesco. Gli studenti visiteranno Siracusa, alcuni paesi della Val di Noto e la Villa del Casale di Piazza Armerina. In queste visite, gli studenti somministreranno, ai cittadini del posto, dei questionari per rilevare l’importanza del patrimonio Unesco, vantaggi e svantaggi per l’ambiente e l’economia del paese dichiarato sito Unesco. Gli studenti dell’Alberghiero dell’Istituto Professionale “Paolo Calleri”, coordinati dal prof. Alessandro Ruffino, sono pronti ad accogliere e a lavorare con i loro partner per realizzare tutte le attività in programma nella settimana di mobilità.


Torna alla lista delle news


Pubblicità