_
PachinoCamNews
rigeneral_world baywatch
dinatale marchisa
martorino_gomme giliberto_auto
cutrona humanitas
alsolitoposto pizza_express
lerbadelvicino gozzo
raggio_verde Hotel Celeste
opticale SORTINO_DOTTORE
Studio Tossani Patrizia

Torna alla lista delle news


Pubblicità


I Carabinieri arrestano un imprenditore. Gli Agenti impegnati nell'operazione Trinacria.

E' stato arrestato un imprenditore di Pachino, titolare di un autolavaggio.

Pubblicato il 09/02/2019

I Carabinieri arrestano un imprenditore. Gli Agenti impegnati nell'operazione Trinacria.

Proseguono i servizi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Noto finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio ed al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Numerose le pattuglie impiegate giorno e notte per il controllo della circolazione stradale e soprattutto per prevenire la commissione di reati contro il patrimonio, che ha portato all’arresto di O.V., imprenditore pachinese classe 1982, titolare di un autolavaggio nel quale era installato un magnete di elevata potenza sul contatore al fine di eludere il regolare controllo della misurazione dell’erogazione dell’energia elettrica. Inoltre gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pachino, unitamente ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Catania e a personale della Polizia Municipale, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Trinacria”, conseguendo i seguenti risultati: 18 persone identificate; 696 veicoli controllati (con e senza apparecchiature elettroniche); 7 persone sottoposte ad obblighi controllate; 2 perquisizioni e due sanzioni amministrative. Foto a scopo indicativo. Testi tratti da www.pachinonews.it


Torna alla lista delle news


Pubblicità