_
PachinoCamNews
Studio Tossani Patrizia rigeneral_world
baywatch dinatale
marchisa martorino_gomme
giliberto_auto cutrona
humanitas alsolitoposto
pizza_express lerbadelvicino
gozzo raggio_verde
Hotel Celeste opticale
SORTINO_DOTTORE

Torna alla lista delle news


Pubblicità


Sciopero operatori ecologici: e la spazzatura rimane a casa.

Mancano 2 stipendi nelle tasche degli addetti. Al Comune i dipendenti ne attendono 3.

Pubblicato il 12/02/2019

Sciopero operatori ecologici: e la spazzatura rimane a casa.

Un "puzzolente" risveglio per la città di Pachino per questo 12 Febbraio a causa del mancato ritiro della spazzatura da parte degli operatori ecologici Dusty, e quando la tipologia del rifiuto è l'indifferenziata, la situazione si complica. All'appello mancano nelle tasche degli addetti in tuta arancione due stipendi, ovvero Dicembre 2018 e Gennaio. Per questo motivo oggi martedì è stato indetto uno sciopero proclamato dalle Organizzazioni Sindacali nella speranza che qualcosa si sblocchi e che almeno una mensilità possa confluire nei conto correnti di questi padri di famiglia. Stesso problema, ma in altro ambito lavorativo, per i dipendenti comunali di Pachino che attendono con disperazione gli stipendi di Dicembre, Tredicesima e Gennaio. Ad oggi per entrambe le vicende pare che tutto sia fermo ad un punto morto e, con amara franchezza, quasi nessuno è in grado di fornire risposte concrete allo scopo di risolvere tali critiche situazioni socio-economiche della città di Pachino.


Torna alla lista delle news


Pubblicità