HomeCronacaPachino: spiagge prive di sicurezza, il Comune diffidato dalla Capitaneria di Porto

Pachino: spiagge prive di sicurezza, il Comune diffidato dalla Capitaneria di Porto

Anche se ormai la stagione estiva è quasi terminata, al Comune di Pachino è arrivata una diffida da parte della Capitaneria di Porto in cui l’ente è sollecitato a rispettare le normative vigenti per la sicurezza nelle spiagge. Ciò è accaduto perché nel corso di questa estate la Capitaneria di Porto, a seguito di alcuni sopralluoghi nelle varie spiagge della zona, ha rilevato che quest’ultime sono prive di bagnini di salvataggio, specializzati per attuare il servizio pubblico di vigilanza e di salvataggio, e di segnaletica che evidenzi “la delimitazione della zona di mare riservata ai bagnanti” o “idonea a rendere conoscibile alla collettività la mancanza de predetti apprestamenti di sicurezza”, come scritto dal comandante della Capitaneria. Infatti recentemente vi sono state delle lamentele circa la questione della mancata segnaletica a seguito del divieto di balneazione posto nella pre-riserva di Vendicari.

Marzamemi: prosegue
Pachino: ennesimo in

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO