lunedì, Giugno 17, 2024
HomeCronacaPachino: pregiudicato 63enne arrestato a Mantova per tentato omicidio e stupefacenti

Pachino: pregiudicato 63enne arrestato a Mantova per tentato omicidio e stupefacenti

A Mantova, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno arrestato un pregiudicato di 63 anni in
esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la
Corte d’Appello di Venezia.
L’uomo, condannato a 5 anni, 3 mesi, 8 giorni di reclusione e 3.400 euro di multa in quanto
riconosciuto colpevole di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e di tentato omicidio, era
irreperibile dallo scorso anno.
I militari, dopo la ricezione del provvedimento dell’Autorità giudiziaria, hanno immediatamente
avviato le indagini, coordinate dalla predetta Procura Generale, per la ricerca del 63enne.
La scrupolosa e ininterrotta attività di ricerca effettuata attraverso le poche tracce lasciate
dall’uomo ha condotto gli investigatori a Mantova, dove i Carabinieri di Pachino lo hanno
rintracciato.
La localizzazione delle utenze acquisite nel corso delle indagini e i successivi pedinamenti e
appostamenti nella città lombarda, con il supporto dei militari del luogo, hanno permesso di
rintracciare il 63enne all’interno di un’abitazione che al momento dell’ingresso dei Carabinieri
non ha opposto resistenza.
Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla Casa Circondariale di Mantova, come
disposto dall’Autorità giudiziaria veneta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe