sabato, Aprile 20, 2024
HomeCronacaRoberto Arangio: carenza di posti sugli Autobus a Pachino - un problema...

Roberto Arangio: carenza di posti sugli Autobus a Pachino – un problema urgente da risolvere

Arangio solleva l' emergenza trasporti: l' appello per una soluzione

Recentemente, Roberto Arangio Commissario popolari e autonomisti Pachino-

ha portato all’attenzione di tutti una situazione che coinvolge direttamente la nostra comunità,

in particolare i nostri preziosi studenti.

Ogni giorno, un numero considerevole di alunni si trova nella difficile situazione

di non riuscire a raggiungere la scuola a causa della cronica carenza di posti sugli autobus disponibili.

Il cuore della questione risiede nella scarsità di mezzi di trasporto, soprattutto nelle ore di punta.

L’unico autobus che serve la zona è spesso sovraffollato, offrendo posti limitati agli studenti.

Questa situazione, oltre a creare disagi, genera un ambiente poco sicuro per i giovani viaggiatori.

Molte famiglie, di fronte a questa difficoltà, si vedono costrette a ricorrere ai costosi servizi di autobus privati. Tuttavia, questa alternativa non è alla portata di tutti a causa degli elevati costi associati. I genitori si trovano così di fronte a una difficile scelta tra garantire l’istruzione ai propri figli o affrontare pesanti oneri finanziari.

Per coloro che non possono usufruire né degli autobus pubblici, né dei servizi privati, il percorso verso la scuola si trasforma in una vera e propria sfida. Spesso, i ragazzi sono costretti a fare un lungo giro attraverso Pozzallo, arrivando a scuola in ritardo e compromettendo la loro frequenza e concentrazione.

È fondamentale affrontare questa crisi con l’unità di comunità, coinvolgendo le autorità locali e gli istituti scolastici.

Va notato che quest’anno il servizio privato non è stato ripristinato a causa dei costi elevati del carburante, lasciando gli studenti dipendenti dall’unico autobus. Ciò comporta il rischio di non poter salire a bordo alle fermate successive.

Inoltre, di recente, ha sospeso la corsa di ritorno da Ispica a Pachino/Portopalo a causa di un guasto al mezzo, lasciando i cittadini pachinesi senza alternative disponibili.

Chiedo a ciascuno di voi di unirsi a me nell’affrontare questa emergenza e garantire a ogni studente di Pachino un accesso equo e sicuro all’istruzione. È nostro dovere come comunità assicurarci che nessun giovane venga privato dell’opportunità di apprendere e crescere.

Con determinazione e impegno, possiamo superare questa sfida insieme.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe