HomeSenza categoriaMarzamemi: è partita la “campagna di vaccinazione di prossimità”

Marzamemi: è partita la “campagna di vaccinazione di prossimità”

E’ partita anche a Marzamemi la “Campagna di vaccinazione di prossimità” avviata – come
noto – su disposizione del governo regionale nell’intento di imporre una forte accelerata
alla campagna di immunizzazione, anche alla luce della sempre più elevata diffusione
della variante “Delta” del virus che sta interessando in maniera particolare la Sicilia.
L’iniziativa è stata messa in campo in pochi giorni grazie alla disponibilità assicurata dal
Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa e alla fattiva
collaborazione offerta dalla Commissione Straordinaria che ha prontamente corrisposto
autorizzando l’utilizzo di ampi spazi per l’allocazione di appositi gazebo così da assicurare
un servizio quanto più efficiente possibile.
Il centro vaccinale, già attivo da ieri 4 agosto ed operativo sino al prossimo 14 agosto
dalle ore 21.00 alle 24.00, è stato allestito nell’area tra Via Marzamemi e Piazza Starrabba
e permetterà a residenti e turisti di sottoposti senza alcuna prenotazione alla prima o alla
seconda dose del vaccino anti-Covid.
“Vaccinarsi è una libera scelta e consentire a tutti di farlo nel modo più semplice è un
dovere delle istituzioni e per questo motivo abbiamo scelto di corrispondere prontamente
alla proposta del direttore generale dell’Asp, auspicando di avere numerose adesioni
nell’interesse di tutti anche in relazione agli aumenti dei casi che si stanno registrando in
questi giorni anche a Pachino”
Da questa considerazione, con riferimento anche all’incremento dei positivi che nell’arco
delle ultime due settimane è salito a 15 persone contagiate e 20 in quarantena, scaturisce
l’esigenza della Commissione Straordinaria di sensibilizzare la comunità locale sulla
importanza della vaccinazione e con l’occasione richiamare ancora una volta l’attenzione
dei cittadini pachinesi sulla necessità di adottare comportamenti responsabili evitando
possibili occasioni di assembramento e utilizzando la mascherina quando le condizioni
non sono tali di mantenere il necessario distanziamento.

Pachino: dorme a ter
Pachino: arrestato u

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO