HomeSenza categoriaNovità sulla riattivazione della tratta ferroviaria Noto-Pachino

Novità sulla riattivazione della tratta ferroviaria Noto-Pachino

Proseguono i lavori di pulizia per liberare la tratta ferroviaria Noto-Pachino. Intanto sono state rese note delle nuove ordinanze, minori e alcune diverse rispetto alle precedenti. Sono state eliminate le sanzioni e a seguito dei sopralluoghi avvenuti in questi mesi sono state imposti i lavori di ripristino dei luoghi.

La ferrovia Noto-Pachino, collega la splendida capitale del Barocco, Noto, con Pachino, la stazione più meridionale della Penisola e attraversa l’area archeologica dell’antica città greca di Eloro e la Villa romana del Tellaro,  la Riserva naturale e Oasi faunistica di Vendicari ed il borgo marinaro di Marzamemi.  Per il ripristino dell’intero tracciato è prevista una spesa di 40 milioni di euro.

L’obiettivo, come dichiarato dal Ministro della Cultura Dario Franceschini, è quello di incrementare una nuova forma di turismo ferroviario che consenta di raggiungere mete del Belpaese meno conosciutedestagionalizzare i flussi e scoprire la bellezza dei territori italiani, in particolare quelli della provincia e delle aree interne.

Strada Pachino-Rosol
Pachino: l'acqua non

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO