HomeCronacaRosolini: omicidio del piccolo Evan, ergastolo per la madre e il compagno

Rosolini: omicidio del piccolo Evan, ergastolo per la madre e il compagno

La Corte d’Assise di Siracusa oggi, ha condannato all’ergastolo Letizia Spatola, e il compagno di lei, Salvatore Blanco per omicidio in concorso e maltrattamenti, al piccolo Evan il bambino genovese di soli 21 mesi, morto il 17 Agosto 20220 all’ospedale di Modica dopo un periodo maltrattamenti.

Evan avrebbe subito nei vari mesi, fratture al piccolo corpo, percosse, scuotimenti della testa, tentativi di soffocamento, tali episodi avrebbero provocato rigurgito e perdita di coscienza con conseguente difficoltà di deglutizione e successiva polmonite ab ingestis riconducibile alle lesioni subite dal bambino. 

Finite anche sotto processo sia le intercettazioni ambientali presso la casa dell’ orrore, sia, le immagini dell’arrivo del bambino al Pronto soccorso dell’ospedale di Modica, Evan, secondo la tesi della procura, avrebbe subito da tempo le percosse dal compagno della mamma.

Sono stati condannati per omicidio in concorso e maltrattamenti, al pagamento delle spese processuali, all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, all’interdizione legale durante la pena, alla decadenza della potestà genitoriale. I giudici hanno condannato anche i due al risarcimento dei danni a favore delle parti civili costituite.

In aula, c’erano i parenti : la nonna di Evan, la signora Elisa Congiu, gli zii Jessica e Maicol Lo Piccolo, fratelli del papà di Evan, Stefano Lo Piccolo e parti civili del processo

L'Avvocatura Pachine
Associazione Commerc

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO