giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCronacaCaso Cancemi, dopo quasi un anno si muove finalmente il consiglio comunale...

Caso Cancemi, dopo quasi un anno si muove finalmente il consiglio comunale – Ok a mozione per chiedere l’autopsia.

A quasi un anno dalla morte di Vincenzo Cancemi il Consiglio comunale di Pachino si è mosso sul caso, dell’operaio 42enne trovato morto il 28 aprile 2022 in una campagna tra Pachino e Marzamemi. In seguito alle proteste e al disagio che hanno coinvolto l’intera comunità pachinese, il Consiglio comunale ha finalmente approvato all’unanimità una mozione in cui chiede ulteriori accertamenti sul caso, tra cui anche l’esame autoptico sul corpo di Cancemi.

La richiesta di verità dei familiari, che escludono l’ipotesi di suicidio attualmente considerata la causa della morte di Cancemi, ha spinto il Consiglio comunale a muoversi sul caso. Inoltre, è stata messa in evidenza la relazione amorosa che Cancemi aveva con una donna, attualmente consigliere comunale a Pachino, che potrebbe avere un ruolo determinante nella vicenda.

La mozione approvata dal Consiglio comunale di Pachino ha ottenuto l’unanimità dei consiglieri presenti, segno di come la questione del caso Cancemi sia sentita dalla comunità locale. Inoltre, la richiesta di ulteriori accertamenti sul caso è un segnale importante della volontà di fare luce sulla vicenda e di garantire giustizia per la famiglia di Cancemi.

Il caso Cancemi, dunque, continua ad essere al centro dell’attenzione a Pachino. L’approvazione della mozione da parte del Consiglio comunale rappresenta un passo importante verso la ricerca della verità sulla morte di Cancemi e la garanzia della giustizia per la sua famiglia. Resta da vedere quali saranno gli sviluppi futuri del caso e se l’esame autoptico sul corpo di Cancemi potrà fornire nuovi elementi che possano far luce sulla vicenda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe