Il Pomodoro di Pachino protagonista nei menù McDonald’s: una mossa per valorizzare un prodotto in crisi

1687

McDonald’s ha annunciato una nuova collaborazione con la filiera del pomodoro Pachino in Italia, che vedrà l’inclusione del famoso pomodoro come ingrediente nei propri prodotti. Il ministro dell’Agricoltura, Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, ha elogiato questa mossa come un investimento nella produzione nazionale e ha affermato che McDonald’s ha capito che il modello di standardizzazione della ristorazione non funziona più, soprattutto in Italia.

Il ministro ha fatto pressioni per valorizzare il pomodoro Pachino, che ha subito una crisi, e McDonald’s ha risposto immediatamente in modo recettivo. Questa mossa è vista come un segnale positivo per la filiera del pomodoro Pachino, in quanto aiuta a sostenere la produzione nazionale e promuove un approccio più sostenibile alla ristorazione.

La collaborazione è stata annunciata durante la presentazione della nuova piattaforma di comunicazione di McDonald’s, “I’m lovin’ it Italy”. Questa mossa indica che la catena di ristorazione sta cercando di adattarsi alle esigenze del mercato italiano e di valorizzare la produzione locale. Speriamo che questo esempio possa essere seguito anche da altre catene di ristorazione per promuovere la sostenibilità e la produzione nazionale in Italia e in altri paesi.