DISCARICA ABUSIVA A CIELO APERTO. I CARABINIERI SEQUESTRANO L’AREA E DENUNCIANO TRE PERSONE.

1593

I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno denunciato tre persone, due uomini ed una donna,
rispettivamente di 29, 63 e 59 anni, tutti del luogo, per violazione di norme ambientali.
Nell’ambito dei controlli del territorio, i militari hanno effettuato un sopralluogo presso un terreno
sul quale venivano stoccati rifiuti speciali, senza alcuna autorizzazione, nocivi per la salute, in un
contesto di assoluto degrado ambientale.
I rifiuti riscontrati sul fondo agricolo sono costituiti da elettrodomestici fuori uso e materiale
ferroso di vario genere, quali lavatrici, boiler elettrici, reti metalliche, rottami di veicoli,
pneumatici logori e persino batterie di autovetture, oltre a materiale derivato da scarti edilizi.
I Carabinieri hanno sequestrato l’area, estesa per circa mille metri quadri, ed i proprietari sono
stati denunciati all’Autorità giudiziaria aretusea, alla quale dovranno rispondere di attività di
gestione di rifiuti non autorizzata, come previsto dal Codice dell’Ambiente.