giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCronacaPachino, discariche a cielo aperto lungo le strade di Granelli, Costa dell'Ambra...

Pachino, discariche a cielo aperto lungo le strade di Granelli, Costa dell’Ambra e Chiappa: la segnalazione dei cittadini indignati

L’incuria e l’abbandono dei rifiuti lungo le strade costiere rappresentano un problema urgente che richiede l’intervento immediato dell’amministrazione comunale. Cittadini preoccupati e indignati hanno segnalato la presenza di discariche di ogni tipo lungo le strade che conducono a Granelli, Costa dell’Ambra e la Chiappa. Numerosi e vasti accumuli di rifiuti, che includono materiali come vasche in eternit, materassi, elettrodomestici, mobili e altri rifiuti vari, rappresentano una minaccia per la salute dei cittadini.

“Che cosa aspetta l’ammistrazione comunale ad intervenire per rimuovere ed eliminare quell’ammasso di rifiuti, alcuni dei quali anche molto pericolosi per la salute dei cittadini? Non si potrebbero istallare delle telecamere per incastrare gli incivili e sporcaccioni che abbandonano la spazzatura per strada?” – chiedono gli abitanti costretti a vivere in una situazione di degrado. L’appello è rivolto all’amministrazione comunale affinché prenda provvedimenti immediati per la rimozione e l’eliminazione di queste discariche illegali.

L’emergenza rifiuti ha raggiunto un punto critico in questa zona segnalata, dove “la spazzatura invade anche la carreggiata, creando un grave rischio per i pneumatici e le automobili che transiteranno” – affermano, aggiungendo – “Alcuni di questi rifiuti possono essere pericolosi e richiedono una gestione adeguata per evitare rischi per la salute pubblica.”

I cittadini chiudono la segnalazione con un messaggio chiaro rivolto all’amministrazione comunale: “Vorremmo ricordare che oltre a Marzamemi e San Lorenzo, occorrerebbe salvaguardare e valorizzare anche le altre zone balneari e turistiche del territorio”, sottolineando che che la tutela dell’ambiente è un obiettivo comune che riguarda l’intera comunità e che il benessere di tutte le località costiere dipende dalla loro gestione responsabile e attenta.

Si spera che chi di dovere presti attenzione a questo appello urgente e adotti le misure necessarie per affrontare l’emergenza rifiuti, ripristinando la bellezza naturale e la sicurezza delle strade costiere per il bene di tutti i cittadini e dei turisti che visitano la zona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe