Forza Italia e Fdi scaricano definitivamente la sindaca Petralito:”Esperienza amministrativa finita, torni a fare l’insegnante”

1152


“Carmela Petralito può tornare serenamente a fare l’insegnante: la sua esperienza amministrativa –
ammesso che sia mai cominciata – può finire qui. Non ci sono più le condizioni per andare avanti”.
A dichiararlo sono i consiglieri comunali di Forza Italia e di Fratelli d’Italia, che contano ben 9
consiglieri comunali tra gli scranni dell’aula consiliare di via XXV Luglio, costituendo assieme la
maggioranza assoluta della massima assise cittadina.
“Abbiamo cercato tutti assieme – dichiarano Giuseppe Poidomani, Ninni Nicastro, Mariaconcetta
Monaco, Angelo Pantoni e Nuccia Burgaretta di Fi e Franco Ristuccia, Peppe Lupo, Salvo Avolese
e Alessia Tropiano di Fdi – di superare le difficoltà, collaborando e tentando di confrontarci con la
sindaca, al fine di garantire con grande senso di responsabilità un governo a questa città. Ogni
tentativo di fornire una soluzione politica e amministrativa si è infranto al cospetto del muro di
gomma alzato da una sindaca che tende sempre più ad isolarsi in quel palazzo di cristallo partorito
da una idea di governance del territorio personalissima – e per noi persino distorta – i cui danni si
contano, malauguratamente, tutti i giorni”.
“Ogni passaggio è stato consumato – continuano gli esponenti di FI e Fdi – ogni tentativo messo in
atto, ma da parte di Carmela Petralito non c’è stata mai la volontà di trovare una soluzione. E, sia
ben chiaro, non si tratta di assegnare assessorati o distribuire poltrone e incarichi di varia natura, ma
di garantire finalmente un governo stabile alla nostra città, a quasi due anni di distanza dalle
elezioni. Forza Italia e Fratelli d’Italia, oggi più compatti che mai, continueranno ad essere
maggioranza in città e rafforzeranno ancor più il centrodestra, ma allo stesso modo denunciano la
mancanza delle condizioni minime necessarie affinché l’esperienza amministrativa di Carmela
Petralito possa andare avanti”.