Pachino: frattura nella maggioranza, FI e FdI abbandonano la nave, il Sindaco cerca un dialogo

1089

Pochi giorni fa i 9 consiglieri comunali di maggioranza, appartenenti ai partiti di Forza Italia e di Fratelli d’Italia, hanno emesso un comunicato in cui dichiarano l’inesistenza di condizioni per poter andare avanti. Il Sindaco di Pachino risponde cosi:

Leggo con sincero rammarico il documento dei gruppi di FI e di FdI, che arriva a poche ore da un incontro collegiale, che non aveva certamente fatto registrare evidenti punti di frizione irrecuperabili. La mia ferma intenzione è quella di proseguire a svolgere, in particolar modo nel cuore del periodo estivo, le attività necessarie per garantire, nella piena legalità, l’ottimale funzionalità della macchina comunale”.

“È ormai in dirittura d’arrivo un risultato di fondamentale importanza per i cittadini e le imprese pachinesi – aggiunge – l’uscita dal dissesto finanziario, con tutte le importanti conseguenze positive che ne deriveranno per la nostra comunità. Resto quindi sempre disponibile al confronto, nel rispetto del programma e dei principi di legalità, con le forze politiche del centrodestra, su obiettivi ben definiti e sono convinta che, con buona volontà e senso di responsabilità da parte di tutti, si possa continuare a fare tanta strada ancora insieme”.