giovedì, Giugno 20, 2024
HomeCronacaPachino, caso Cancemi: il Csm respinge le richieste della Famiglia contro la...

Pachino, caso Cancemi: il Csm respinge le richieste della Famiglia contro la Procura di Siracusa ed archivia l’esposto

Caso Cancemi: Il Consiglio Superiore della Magistratura respinge l’esposto delle sorelle Giusy e Francesca .

Nella vicenda relativa al presunto suicidio di Vincenzo Cancemi, ritrovato morto in una campagna tra Pachino e Portopalo nell’aprile del 2022, il Consiglio Superiore della Magistratura (Csm) ha deciso di archiviare l’esposto presentato dalla famiglia Cancemi contro il Procuratore di Siracusa Salvatore Grillo e il Procuratore Capo Sabrina Gambino.

L’esposto era stato presentato dalle sorelle Giusy e Francesca Cancemi e verteva sull’operato della Procura di Siracusa in merito alle indagini condotte sulla tragica morte del loro fratello. Tuttavia, pare che il Csm ha respinto la richiesta e domani sia pronto ad avanzare la proposta di archiviazione, sostenendo che tale questione non rientra tra i “provvedimenti di competenza del Consiglio da adottare e risultando informati il Ministro della Giustizia ed il Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione”.

Questa decisione arriva dopo mesi di tensione e dibattito pubblico riguardo alla morte di Vincenzo Cancemi. La famiglia aveva espresso dubbi sulle circostanze del presunto suicidio e aveva chiesto un’indagine più approfondita. Tuttavia, la Procura di Siracusa aveva sostenuto che non vi erano elementi sufficienti per avviare ulteriori indagini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe