giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCronacaMarzamemi: gioiello del turismo archeologico siciliano in evidenza a Paestum

Marzamemi: gioiello del turismo archeologico siciliano in evidenza a Paestum

Francesco Paolo Scarpinato: "Vetrina strategica per promuovere il nostro patrimonio culturale"

Si è tenuta in questi giorni la venticinquesima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, un evento che ha fatto brillare la luce sul ricchissimo patrimonio culturale della Sicilia. L’assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Francesco Paolo Scarpinato, non nasconde la sua soddisfazione per il successo della partecipazione della Regione Siciliana a questo importante appuntamento.

Con uno stand di oltre 30 metri quadrati, la Sicilia ha presentato il tema “Sicilia Archeologica, il Sistema dei Parchi”. Qui sono stati distribuiti materiali promozionali dedicati ai principali siti della cultura siciliana, e sono state illustrate le 26 affascinanti rotte subacquee proposte dalla Soprintendenza del Mare, che abbracciano i fondali marini da Ustica a Cefalù, passando per Taormina, Filicudi, Marzamemi, San Vito Lo Capo e Siracusa. Una straordinaria opportunità per i visitatori desiderosi di esplorare i reperti archeologici nel loro contesto originale.

Durante le quattro intense giornate di Paestum, oltre 600 relatori provenienti da ogni angolo del globo hanno condiviso con una platea di oltre 9 mila visitatori e 150 giornalisti internazionali le ultime tendenze del turismo esperienziale, con approfondimenti specifici sulle nuove tecnologie e sull’introduzione di nuove professionalità nel settore archeologico.

“La Sicilia ha presentato una proposta completa,” ha affermato l’assessore Scarpinato. “Abbiamo puntato soprattutto sulle nuove modalità di fruizione dei beni culturali, mettendo in evidenza la vasta offerta di siti diffusi in tutto il nostro territorio regionale. Siamo certi che la partecipazione a eventi come questi garantirà un significativo aumento dei flussi turistici qualificati nella nostra regione.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe