Pachino: aggressioni e violenza sessuale, arrestati 2 soggetti

562
aggressioni pachino
aggressioni pachino

Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno eseguito
un’ordinanza di carcerazione, emessa dal Magistrato di Sorveglianza di Siracusa che

ha disposto la sospensione della misura dell’affidamento in prova al servizio sociale,
sostituendola con la carcerazione, nei confronti di un nigeriano di 28 anni.
L’aggravamento è dovuto al fatto che l’uomo si è reso responsabile di un’aggressione
nei confronti della moglie, il 16 ottobre u.s., nel corso della quale la donna è stata
colpita con calci e pugni.
Dopo le incombenze di rito, l’arretato è stato portato nel carcere di Cavadonna.

Inoltre, i poliziotti di Pachino hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal
Tribunale di Siracusa, nei confronti di un tunisino di 29 anni, responsabile del reato
di violenza sessuale nei confronti di due donne commesso a Pachino il 14 ottobre u.s.
Dopo articolate indagini, l’uomo è stato rintracciato ed arrestato dagli investigatori di
Pachino nel comune di Palagonia.
L’arretato, dopo le incombenze di rito, è stato condotto nel carcere di Cavadonna.