Pachino: rapina in un centro scommesse, commerciante minacciato con un fucile puntato alla testa

244

Nel tardo pomeriggio di sabato 27 gennaio, tensione e terrore hanno invaso un centro scommesse situato in Corso Nunzio Costa di Pachino. Un individuo dal volto coperto ha fatto irruzione nell’esercizio commerciale, impugnando un fucile che ha puntato alla tempia del commerciante.

Il rapinatore ha urlato ripetutamente la richiesta di denaro. Nonostante il momento di paura e rischio, l’addetto ha consegnato circa 500 euro, riuscendo far fuggire il malvivente.

Sul posto sono intervenute tempestivamente le forze dell’ordine. Le indagini sono già in corso per identificare e catturare l’autore di questa pericolosa rapina.

Le telecamere a circuito chiuso presenti nel centro scommesse hanno registrato l’intero episodio, fornendo preziose prove per le autorità nell’identificare il colpevole.