venerdì, Luglio 12, 2024
HomeCronacaInaugurato il "Giardino dei Giusti del Mondo" all'Istituto Paolo Calleri di Pachino

Inaugurato il “Giardino dei Giusti del Mondo” all’Istituto Paolo Calleri di Pachino

All’Istituto Paolo Calleri di Pachino, ieri mattina è stato inaugurato il “Giardino dei Giusti del Mondo”, un’ode alla memoria e al sacrificio di coloro che, con coraggio e dedizione, hanno difeso e preservato la storia e la cultura per le generazioni future.

La cerimonia, presieduta dalla dirigente scolastica Barbara Nanè e accompagnata dalla presenza di rappresentanti delle forze dell’ordine, docenti, alunni e personale scolastico, è stata un momento di commosso ricordo e di celebrazione dell’umanità e dell’impegno per la tutela del patrimonio culturale mondiale.

Una targa è stata posta in memoria dell’archeologo Kaled Al-Asaad, eroico custode del sito archeologico di Palmira, che ha sacrificato la propria vita per difendere e conservare un tesoro dell’umanità. La giovane Miriam Ruscica della 5^B ha letto un toccante monologo, scritto dall’alunno Alessio Frasca della 2^B, mentre le note di “Imagine” hanno accompagnato il ricordo di Kaled, eseguite con maestria dall’alunna Ginevra Raimondo della 1^C, accompagnata da Corrado Civello della 4^C e dal professore don Andrea Pitrolo.

Un esempio tangibile di collaborazione e passione è stato offerto dai ragazzi del settore agrario e dal dipartimento di cucina, sala e accoglienza, che hanno contribuito con entusiasmo alla giornata coordinata dai professori Vincenzo Papa e Graziella Gambuzza.

Il “Giardino dei Giusti del Mondo” non è solo un luogo fisico, ma un simbolo di impegno e di speranza, un invito a preservare e valorizzare il nostro patrimonio comune, affinché possa continuare a ispirare e arricchire le generazioni future.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe