HomeCronacaScuola 2022- 2023: il vademecum con le linee guida anti Covid, niente DAD e mascherine solo per i soggetti a rischio

Scuola 2022- 2023: il vademecum con le linee guida anti Covid, niente DAD e mascherine solo per i soggetti a rischio

Il ministero dell’Istruzione ha inviato alle scuole un vademecum con le principali indicazioni per il contrasto della diffusione del Covid-19 in ambito scolastico, in vista dell’avvio dell’anno 2022/2023.

Tra le novità,  viene meno l’obbligo di mascherina, ma resta comunque possibile per studenti e docenti a rischio di continuare ad indossarla,

non ci sarà alcun tipo di controllo, “come la misurazione della temperatura”,

Il documento prevede inoltre che la permanenza a scuola degli alunni non sia consentita nei casi di sintomatologia compatibile con il covid, 

temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi e test per il covid positivo, tra le novità gli alunni positivi non possono seguire le lezioni in Didattica digitale integrata.

È invece consentita la permanenza a scuola a bambini e studenti con sintomi respiratori di lieve entità e in buone condizioni generali che non presentano febbre, il personale scolastico o gli studenti possono frequentare in presenza indossando mascherine chirurgiche/FFP2 fino a risoluzione dei sintomi e avendo cura dell’igiene delle mani.

Il ministero raccomanda infine la sanificazione ordinaria periodica dei locali, che deve essere straordinaria e tempestiva in presenza di uno o più casi confermati, in caso di positivita’ gli alunni o i docenti dovranno rimanere in casa e si potrà rientrare in aula esclusivamente in seguito all’esito negativo del tampone.

Pachino: Padre Andre
Pachino: la "NIPA Sp

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO