HomeSenza categoriaLa “Carnevalata” a Pachino: due ore di carri in “prestito” 4500 euro

La “Carnevalata” a Pachino: due ore di carri in “prestito” 4500 euro

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 20 febbraio 2023, è stata allestista una festa Carnevalesca a Pachino. Carri e balli realizzati dalle associazioni portopalesi hanno sfilato tra le vie della città, in cui hanno partecipato grandi e bambini che nel fine settimana sono stati costretti a restare a casa o a spostarsi nelle città limitrofe, in quanto a Pachino non era stato organizzato nulla.

A seguito di varie critiche pertanto, i carri e i gruppi danzati, che hanno animato nel fine settimana il piccolo paesino di Portopalo, ieri sono accorsi in aiuto di Pachino per due ore. “Ma non è un regalo, è un acquisto, che costa alla città € 4500 totali” – afferma il consigliere comunale Emiliano Ricupero.

“Ma con 4500euro non era possibile organizzare degli intrattenimenti anche nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato, domenica, lunedì e martedì?” – è questa la domanda che i cittadini pachinesi si pongono, sentendosi umiliati nell’aver visto la propria città vuota e inanimata per l’ennesimo fine settimana.

“L’amministrazione Petralito per l’ennesima volta mostra tutta la sua incapacità di visione del futuro della città” – scrive in un posto Ricupero – “Non si riesce ad organizzare neppure una sfilata carnevalesca in autonomia, non si riesce a mettere un po’ di musica per le strade del paese, è tutto lasciato ai commercianti che devono farsi carico di far stare bene le nostre famiglie”.

SEGUICI SU:
Pachino, il moviment
Sindaco Petralito vi

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO