giovedì, Giugno 20, 2024
HomeAltroPortopalo: i consiglieri Lentinello e Rocca arrestati per concussione restano ai domiciliari

Portopalo: i consiglieri Lentinello e Rocca arrestati per concussione restano ai domiciliari

Corrado Lentinello e Rachele Rocca, i due consiglieri comunali di Portopalo arrestati qualche settimana fa per il reato di concussione, restano ai domiciliari.

Con loro, fu arrestato anche Antonino Rocca, ex consulente del Sindaco di Portopalo, nonché padre della Rocca, ma quest’ultimo è stato rimesso in libertà, contrariamente a quanto successo per Corrado Lentinello e la figlia Rachele Rocca, in quanto i Giudici del Tribunale del riesame hanno respinto la richiesta di revoca della misura cautelare richieste dall’avvocato difensore.

I tre indagati furono arrestati perché ritenuti responsabili, nel periodo marzo-ottobre 2020, di concussione in danno di imprenditori della provincia. Pare che nei confronti di quest’ultimi, i Rocca e Lentinello esercitavano delle pressioni volte ad ottenere soldi e favori, come assumere persone a loro vicine.

A provare tutto ciò sono le dichiarazioni e le intercettazioni telefoniche che gli inquirenti hanno in mano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisingspot_img

Popular posts

My favorites

I'm social

0FansLike
0FollowersFollow
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe