Pachino – Rosolini: iniziati i lavori di asfaltatura della Strada Provinciale 26

1853

È con soddisfazione che si annuncia l’avvio dei lavori di asfaltatura sulla Strada Provinciale 26 Rosolini-Pachino, meglio conosciuta come “la strada della morte”. Dopo l’assicurazione da parte del Capo Cantiere della Ditta appaltatrice, ieri sono ufficialmente iniziati i lavori che porteranno a un miglioramento significativo dell’infrastruttura viaria.

La prima fase di questa opera è stata la posa di un tipo di asfalto conosciuto come “bainder”, un conglomerato bituminoso a basso tenore di bitume. Questo materiale, spesso utilizzato come strato di base in pavimentazioni per strade ad alto traffico, contribuirà a rendere la strada più resistente e durevole nel tempo.

Successivamente, verrà applicato il tappetino definitivo, completando così la fase di asfaltatura. È importante sottolineare che tutte queste attività sono state progettate in modo da ridurre al minimo gli inconvenienti per la circolazione giornaliera, garantendo un flusso regolare del traffico.

Il vice Sindaco Luigi Fratantonio ha commentato positivamente questo sviluppo, evidenziando l’impegno costante dell’Amministrazione Comunale nel risolvere le criticità legate alla viabilità e alle infrastrutture. La Strada Provinciale 26 Rosolini-Pachino riveste un’importanza cruciale per l’intera comunità locale, ed è pertanto fondamentale intervenire per migliorarne le condizioni.